Perché si forma la condensa sui vetri?

La causa della condensa sui vetri delle tue finestre può essere il canalino distanziatore. Scopriamo insieme che cos’è e come risolvere definitivamente il problema 

 

Condensa sui vetri delle finestre?

Tutta colpa del canalino distanziatore!

Per risolvere questo problema ed evitare che si formi la muffa intorno alle tue finestre, è importante conoscere tutte le condizioni che determinano il formarsi della condensa sui vetri. 

Ed è molto importante conoscere un elemento fondamentale: il canalino distanziatore.

Ma che cos’è?

Il canalino distanziatore è quell'elemento che mantiene unite le due lastre di un vetrocamera. Ma se questo elemento è metallico, quindi non isolante, ecco che la formazione della condensa è assicurata. 

Perché succede questo?

Il canalino metallico fa da collegamento tra interno ed esterno, creando continuità tra le 2 lastre di vetro. Il problema è che quando la temperatura esterna più fredda entra in contatto con la prima lastra del vetrocamera, attraverso il canalino distanziatore arriverà anche alla lastra più interna. 

Ora, dato che all'interno dell'abitazione ci sono determinate condizioni di temperatura e umidità relativa, l’aria indoor che comunque contiene umidità va condensare nei punti più freddi.

Nel nostro caso, proprio sui vetri delle finestre. 

Come risolvere il problema della condensa sui vetri delle finestre?

Meglio intervenire alla radice. 

Il consiglio è quello di sostituire le vecchie finestre con canalino distanziatore metallico con finestre che montano un canalino in materiale termoisolante. 

Oggi, dovrebbe essere la normalità, ma se ancora c’è qualcuno che ti propone finestre con canalino in materiale metallico, io avrei qualche dubbio sulla sua professionalità.

Con un canalino rivestito con materiale isolante la continuità tra l'esterno e l'interno del vetrocamera è interrotta, scongiurando il problema della formazione di condensazione superficiale lungo il perimetro delle finestre.  

In questo modo, di sicuro vivrai in un ambiente più salubre e non avrai il problema di dover asciugare continuamente la condensa, ogni mattina appena ti svegli. 

Intervenire alla radice, cioè progettando la posa in opera qualificata di nuovi infissi prestazionali, è il modo più efficace per risolvere definitivamente il tuo problema di condensa sui vetri. E le condizioni di salubrità degli ambienti della tua casa saranno migliori.

Infatti, la condensa può portare all'insorgere di muffa, antiestetica e pericolosa per la tua salute. 

Condensa sui vetri? Chiedi aiuto a un consulente qualificato

Se devi acquistare le tue finestre o se devi sostituire le tue vecchie finestre, quello che ti consiglio di fare è di rivolgerti a un consulente qualificato per non commettere errori. 

Non hai bisogno dell’aiuto di venditori poco attenti alle tue esigenze, ma di un consulente che ti aiuti a trovare la finestra giusta per la tua casa da posare in modo qualificato (e non “come si è sempre fatto!”). 

Per questo motivo, ti invito a scoprire il Sistema Unico di Lavoro Finestre Sempre Nuove, che si basa su 4 servizi fondamentali che vanno dritti al risultato che ti aspetti di avere dai tuoi serramenti. 

Clicca qui e scopri come fare la scelta giusta!

Se hai la necessità di sostituire gli infissi di casa contattaci e ti risponderemo entro le 24 ore

Contattaci

Guida gratuita all'acquisto degli infissi

Avrai subito tutte le informazioni necessarie che ti guideranno alla scelta di infissi di qualità che ti faranno risparmiare sulle tue bollette!

Richiedi subito

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. OK Voglio saperne di più